Sei qui: Home ›› Priorità, strategie e organizzazione ›› EUROCHAMBRES ed il portale UE ASIA BUSINESS LINK

EUROCHAMBRES ed il portale UE ASIA BUSINESS LINK

il 25 maggio 2016 EUROCHAMBRES ha annunciato il lancio del  nuovo portale EU Asia Business Link, implementato insieme all’agenzia di comunicazione GOPAcom, su iniziativa della DG Cooperazione internazionale e dello sviluppo della Commissione europea. La piattaforma, che fornisce informazioni e supporto alle imprese in 16 Paesi (Cambogia, Cina, Hong Kong, India, Indonesia, Giappone, Laos, Malesia, Myanmar, Filippine, Singapore, Corea del Sud, Sri Lanka, Taiwan, Tailandia e Vietnam) mira ad aumentare la visibilità delle iniziative europee sul territorio asiatico tra le imprese e le organizzazioni con sede in Europa.

Il progetto, iniziato formalmente nel 2015 con un budget totale di 1199400 di euro, e sviluppato attraverso l’aiuto di stakeholders provenienti da Asia ed Europa, organizzazioni di sostegno alle imprese, Camere di Commercio e l’Enterprise Europe Network, continuerà ad essere aggiornato al fine di mettere a disposizione degli utenti nuove informazioni e strumenti inerenti ai servizi di supporto per le PMI e per le organizzazioni commerciali interessate ad entrare nel mercato asiatico. Il portale mira inoltre a favorire gli incontri tra gli operatori attraverso l’organizzazione di meeting, eventi e seminari, incoraggiando in tal modo la condivisione di pratiche ed esperienze, migliorando le relazioni commerciali tra i due continenti e aiutando le PMI europee ad identificare più facilmente le opportunità rilevanti in Asia.

Nel portale è possibile ritrovare anche diverse iniziative di supporto alle imprese nei mercati asiatici, tra le quali, ad esempio, si segnala: China IPR SME helpdesk, il cui obiettivo è quello di aiutare le PMI a proteggere e rinforzare i loro diritti sulla proprietà intellettuale in Cina, Hong Kong, Macao e Twain; EU SME in Cina, un progetto finanziato dall’UE che fornisce informazioni, consigli, opportunità di networking e training al fine di favorire l’ingresso delle imprese nel mercato cinese; EU-Indonesia Business Network, EU- Vietnam Business Network e EU- Philippines Business Network, nati nel 2013 al fine di migliorare le esportazioni e gli investimenti dell’Unione europea rispettivamente in Indonesia, Vietnam e Filippine.

All’interno del portale, inoltre, è possibile trovare una sezione dedicata alle attività di formazione nella quale gli utenti hanno la possibilità di partecipare a webinars e di accedere a materiali informativi, schede e  strumenti di e-learning che forniscono un quadro dettagliato su come le imprese europee possano avere successo nei mercati asiatici. Vi è inoltre una parte dedicata alle storie di successo relative alla comunità imprenditoriale europea in Asia, nella quale sono presenti casi di studio riguardanti diversi settori e temi, quali ad esempio le importazioni in Cina, il settore sanitario in Indonesia e quello turistico in Sri Lanka. Il sito, infine, mette a disposizione una libreria virtuale contenente position papers, reports e studi effettuati sia dalla Camere di Commercio sia dalla varie organizzazioni coinvolte nel progetto.

Il portale, che continuerà ad essere aggiornato e ad evolversi gradualmente in uno strumento di  corrispondenza in cui stakeholders ed utenti potranno autonomamente caricare informazioni e condividere pratiche ed esperienze, non faciliterà soltanto gli scambi commerciali tra Unione Europea e Asia, ma rinforzerà altresì la diplomazia economica europea in un’ ottica di lungo periodo.

maggiori informazioni

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 03 Agosto 2017 12:58 )